salta la barra  Home  Articoli  L'associazione  La storia

La storia

Pubblicato il 5/10/2007 (95868 letture)

Volontari anni 70
L'attività di volontariato è iniziata molto tempo fa. I primi interventi della sezione antincendi boschivi, così come il recupero degli animali selvatici, risalgono infatti al 1967, ancora prima della formale costituzione del Centro di Scienze Naturali, avvenuta nel 1971.

In quegli anni il problema degli incendi boschivi era molto grave e centinaia di ettari di bosco venivano ingoiati dalle fiamme. La sensibilità ambientale non era sviluppata come oggi ed i volontari del Centro che intervenivano contro gli incendi erano guardati con incredulità anche dalle stesse strutture preposte che, il più delle volte, si limitavano a constatare i danni a incendio spento.

Fino dall'inizio l'attività del Centro si è sviluppata su due fronti:

Sensibilizzazione alla protezione dell'ambiente
Interventi operativi con l'impiego di volontari attrezzati ed adeguatamente preparati

Dai primi interventi, con limitate attrezzature, fino ad oggi, con mezzi più efficaci e moderni, l'Associazione ha operato nell'estinzione di incendi boschivi, nel recupero, la cura e la riabilitazione della fauna selvatica, e nelle attività di protezione civile , sempre con l'aiuto delle centinaia di volontari che nel Centro hanno trovato un punto di riferimento per la protezione dell'ambiente.

Fra i numerosi riconoscimenti della sua attività citiamo l'incarico per il servizio antincendi del Comune di Prato affidato per la prima volta nel 1973 e riconfermato ogni anno fino ad oggi, e l'incarico da parte della Regione Toscana per il Centro Regionale di Recupero della Fauna Selvatica, affidato nel 1995, che ha premiato un'impegno costante in questo campo di oltre 25 anni.

Grazie a questi riconoscimenti il Centro ha potuto anche dotarsi di attrezzature specializzate che permettono di operare con maggiore efficacia:
Autobotti e mezzi speciali per gli incendi boschivi, particolari attrezzature per il recupero della fauna selvatica. Nel 1984, progettato e realizzato dai volontari, è entrato in funzione l'impianto di videocontrollo, primo prototipo in Toscana, che permette l'immediato avvistamento degli incendi boschivi nell'area di competenza del Centro.

Nel febbraio del 1997, per rispondere ai cambiamenti normativi, è stata formalizzata l'Associazione di volontariato, iscritta al Registro del Volontariato con decreto della Provincia di Prato n. 18 del 13/10/97.



Via di Galceti, 74 - 59100 Prato tel 0574 - 026669 E-mail info@volontaricsn.it